VIDEO  2 WORST_MAN_IN_TOWN

  Intervista a ORACLE KING su Radio RCS del 28/09/2007

 

 Che band, ragazzi!!! Una band così non la sentivo da anni: blues, rhythm’n’blues, rock’n’roll, houserockin’, deeprollin’, soulful, dirty-sound, questo e altro ancora ci riserva lo show fantastico di Oracle King, bluesman di razza, accompagnato dai suoi fedeli: Follon Brown, Mr. Blues in persona; Oscar Abelli, uomo dalle mille braccia che con il suo drumming contamina ogni nota delle chitarre e del basso di Marin Jotti, strumentista session-man biondo con attaccato una Camel con filtro, per finire con l’organo semi-hammond di Gianpaolo Zago, destriero che cavalca note irraggiungibili. Nel ’93 hanno suonato in Texas a Fortwood, nel 2000 in Croazia, e negli anni a seguire in Serbia, Svizzera e senza contare i festival: Kayman Super Festival, PoggioMurellaBluesFestival, Cassio Blues Festival, Bellinzona Blues Festival, insomma questi ragazzi non riescono proprio a stare fermi… Mi hanno detto che la colpa è del leader indiscusso Oracle King, deve suonare il più possibile per stare in movimento e tenersi “mosso” per non "atrofizzarsi"... Si, esatto! Parlo di John Thursday o come diceva il guru Miller, Gian giovedì, che procura dei guai a non finire e come diceva un anonimo:”…Lui tirava, ed io gli sono andato dietro…”

Credo che con questa band è cambiato il modo di vivere un concerto o una serata in un club del Sabato sera, la passione ed il cuore di questi ragazzi hanno contaminato centinaia di fans che accorrono ogniqualvolta si esibisce Oracle King & Company, perché sanno bene che non si ascolta solo dell’ottimo dirty sound, ma il condimento offre ben altro durante lo show: si può vivere un’esperienza unica, il vostro corpo e la vostra mente collegata a John Thursday potranno risvegliare in voi quell’essenza che fino ad oggi avevate negato a voi stessi… Date un senso alla vostra esistenza, ascoltate ORACLE KING & LA SUA BLUES BAND.

 

ORACLE KING guitarist and singer, gifted with great passion and energy on stage. Inspired by the roots of the Afro-American Blues he manages to give his music an own individual touch thus creating an original style and an involving sound. ORACLE KING has been on numerous tours in the States, from Chicago to the Mississippi where he met and played in jam-sessions with Ansley Dunbar, Big Jack Johnson, The Band of Otis Rush, The Texan Jimmie Gaetano. The Band plays at different festivals in Italy like Courmayer, PoggioMurella, RootsWay and takes part in several European festivals like Bellinzona, ValleMaggia, Rapperswil and did concerts in Switzerland, Austria, Germany, Croatia and Serbia. The Band is composed of excellent musicians; Follon Brown guitarist and singer who supports the ORACLE KING shows, GIANPAOLO ZAGO piano and hammond, , MARTIN IOTTI bass and chorus. Give sense to your life, go to an ORACLE KING BLUES BAND concert.